United Airlines ha annunciato che sta acquistando 15 velivoli supersonici Boom Overture, con un'opzione per altri 35.

United sarà la prima compagnia aerea statunitense ad operare su velivoli passeggeri supersonici poiché soddisfa i severi requisiti di sicurezza, sostenibilità e operativi.

“United continua nella sua strategia per evolvere in una compagnia aerea più innovativa e sostenibile, e gli odierni progressi tecnologici stanno rendendo più praticabile l'integrazione di aerei supersonici. La visione di Boom per il futuro dell'aviazione commerciale, combinata con la rete di rotte più solida del settore al mondo, darà ai viaggiatori d'affari e di piacere l'accesso a un'esperienza di volo stellare", ha affermato il CEO di United Scott Kirby.

Il primo Boom Overture è in programma per essere lanciato nel 2025, volare nel 2026 e potrebbe entrare in servizio entro il 2029 con una capacità di ospitare da 65 a 88 passeggeri.

L'aereo potrebbe volare da Newark a Londra Heathrow in tre ore e mezzo, che in genere dura sette ore, e a Francoforte in quattro ore, con una velocità di Mach 1,7 (1300 mph).

Il Concorde detiene attualmente il record per il volo transatlantico più veloce effettuato da un aereo civile. Concorde ha operato il volo transatlantico più veloce in due ore, 52 minuti e 59 secondi tra New York e Londra nel 1996.

Si prevede che Overture sarà il primo grande aereo commerciale a zero emissioni di carbonio, poiché è ottimizzato per funzionare con carburante per aviazione sostenibile al 100%.

Immagini: "Boom Supersonic"