La Transportation Security Administration statunitense, TSA sta affrontando una crisi del personale in vista di un previsto aumento dei viaggi estivi, quindi armatevi di pazienza quando arrivate

In vista di un previsto aumento dei viaggi aerei questa estate, l'agenzia sta adottando misure estreme per garantire che gli aeroporti di tutto il paese siano adeguatamente dotati di agenti, secondo quanto riportato dal Washington Post mercoledì.

In una nota del 30 maggio, l'amministratore ad interim della TSA, Darby LaJoye, ha chiesto ai dipendenti dell'agenzia di offrirsi volontari per lavorare ai checkpoint degli aeroporti. I volontari dovranno aiutare con il lavoro amministrativo ma non controllare i passeggeri, afferma il promemoria. Gli incarichi durano 45 giorni.

"Con questo aumento di volume di passeggeri, la TSA deve mantenere la prontezza operativa e garantire che abbastanza agenti della TSA siano disponibili per svolgere le funzioni di screening", ha scritto LaJoye nel memo.

Secondo i documenti interni, ottenuti dal Washington Post, la TSA ha identificato 235 aeroporti a corto di personale per almeno il 5%. Cinque dei più grandi hub del paese hanno il 10% in meno di agenti del necessario. In tutto, all'inizio di giugno, l'agenzia aveva un gap di 2.500 funzionari.

La TSA in precedenza aveva affermato che mirava ad assumere 6.000 dipendenti entro la fine dell'estate e ne ha già assunti circa la metà negli ultimi mesi, afferma il rapporto. Nel tentativo di ampliare le sue risorse umane esistenti, l'agenzia ha spostato alcuni dipendenti part-time a tempo pieno, ha aumentato le ore di straordinario e ha richiesto ad alcuni agenti di lavorare giorni extra ogni settimana. Negli aeroporti particolarmente a corto di personale, la TSA offre bonus mensili di 500 $.

Un portavoce della TSA ha detto a Business Insider che è normale che l'agenzia aumenti le assunzioni prima dell'intensa stagione estiva e offra vari incentivi come parte di questo sforzo.

"La Transportation Security Administration è ben posizionata per soddisfare i crescenti volumi di viaggiatori. Come negli anni precedenti, lo scorso inverno l'agenzia ha avviato uno sforzo concertato di reclutamento in previsione di volumi crescenti ed è al passo con i benchmark stabiliti per raggiungere gli obiettivi di assunzione. L'agenzia continua sfruttare strategie di reclutamento consolidate e creative per soddisfare le esigenze del personale, compresi incentivi per l'assunzione a livello nazionale e incentivi mirati alla conservazione nei mercati strategici", ha affermato il portavoce.

Il numero di viaggiatori che passano ogni giorno attraverso i checkpoint della TSA è aumentato costantemente negli ultimi mesi man mano che i vaccini sono diventati più disponibili e la pandemia si è ritirata in gran parte del paese.

La TSA sta esaminando almeno un milione di viaggiatori in più al giorno rispetto a quanto fatto in questo periodo nel 2020, ma i volumi di passeggeri sono ancora significativamente inferiori ai livelli pre-pandemia.

Oltre alla protezione da un virus che ha ucciso quasi 4 milioni di persone in tutto il mondo (incentivo in sé e per sé, si potrebbe pensare), la vaccinazione ora fornirà un potente vantaggio per alcune persone fortunate: viaggiare gratis.

L'amministrazione Biden si sta impegnando e progredendo per la riapertura delle frontiere. La Casa Bianca ha riportato che sta creando "gruppi di lavoro" con altri paesi, tra cui Canada, Unione Europea, Messico e Regno Unito per revocare le restrizioni e trovare soluzioni che possoano riportare i turisti negli stati uniti in modo sicuro.

Due nuove compagnie aeree low cost dedicate a servire le piccole e "sottoservite" città degli Stati Uniti sono appena decollate, Breeze Airways e Avelo Airlines

Avelo Airlines collega Los Angeles con molte città occidentali a tariffe competitive

Avelo Airlines ha inaugurando un ridotto numero di voli dall'aeroporto di Hollywood Burbank. I viaggiatori nel West americano hanno a disposizione Avelo Airlines, che è stato lanciato proprio il mese scorso da una base all'aeroporto di Hollywood Burbank in California con una rete di rotte incentrata su città più piccole nei fusi orari del Pacifico e delle montagne anche se secondo quanto riferito da Avelo si espanderà presto all'aeroporto di Tweed New Haven in Connecticut.

Le rotte della nuova compagnia Low Cost, come si vede nella cartina riportata dalla compagnia aerea, toccano il West americano. La start-up è stata fondata da Andrew Levy, cofondatore di Allegiant Air ed ex CFO di United Airlines.

avelo

Come tutte le Low Cost ci sono molte opzioni a pagamento e servizi da pagare come extra

In questo momento, potresti essere in grado di prendere un volo per un prezzo base di soli 19 USD. Ma pagherai quasi il doppio per portare con te un bagaglio a mano in cabina: i bagagli costano 35 USD in cabina, ma la tariffa scende a soli 10 USD se fai il check-in in aticipo, un'inversione della consueta struttura dei prezzi del settore .

Ci sono costi aggiuntivi per l'imbarco prioritario (10 USD) e per scegliere un posto vicino al finestrino o in corridoio (5 USD). Inoltre, dal contratto di trasporto del vettore, sembra che le tariffe non siano modificabili, quindi se devi rivedere i tuoi piani, perdi i soldi pagati. Questa potrebbe essere una barriera per alcuni clienti perché la flessibilità è fondamentale durante questa era di pandemia.

Tuttavia, i prezzi di Avelo sono decisamente buoni. Esaminando i viaggi di andata e ritorno tra Hollywood-Burbank e Bozeman, nel Montana (un gateway per il Parco Nazionale di Yellowstone), dal 9 al 16 giugno, si trova un itinerario da 43 USD attraverso Avelo.

L'opzione più economica che si tramite altri vettori per quel volo di andata e ritorno era di 187 USD su United o Delta. Per l'area di Los Angeles a Phoenix, si trova 38 USD andata e ritorno su Avelo contro 91 USD sul concorrente più economico, Frontier Airlines.

American Airlines ha appena aggiunto voli da Burbank a Phoenix in risposta all'arrivo di Avelo, quindi le tariffe potrebbero scendere ulteriormente

.

Guardando le stesse date per i viaggi tra Los Angeles e Eugene, in Oregon, Avelo è arrivato a 38 USD andata e ritorno, con il concorrente più vicino, Delta, a 166 USD.

Va notato che su alcune rotte, come quelle per Bozeman ed Eugene, sono disponibili voli a giorni alterni, il che potrebbe rendere più difficile la pianificazione. D'altra parte, i voli di Avelo sono non-stop, mentre i concorrenti spesso richiedono un cambio di aereo.

Al momento, la rete di Avelo è limitata. Il suo hub a Hollywood-Burbank, un aeroporto facile da usare, dove i voli tendono a favorire la metà occidentale degli Stati Uniti, potrebbe rendere difficile trovare voli di collegamento convenienti verso luoghi non presenti sull'attuale rete di rotte.

Avelo non sembra essere ancora su nessun motore di ricerca, quindi dovrai andare direttamente al sito web della compagnia aerea Aveloair, per cercare tariffe e orari.

La nuova Low Cost Breeze Airways, collega le città più piccole degli Stati Uniti a tariffe competitive

Breeze Airways, la quinta startup della compagnia aerea supportata dal fondatore di JetBlue,David Neeleman, ha rilasciato il suo set di rotte introduttive e ha aperto le prenotazioni per alcune tariffe molto convenienti che partono da soli 39 USD a tratta.

I primi voli collegano Tampa, Florida; Charleston, Carolina del Sud; e Hartford, Connecticut.

Entro la fine di luglio, Breeze servirà 16 destinazioni negli Stati Uniti, concentrando la maggior parte delle sue operazioni su Tampa, Charleston, New Orleans e Norfolk, in Virginia.

Le altre città della rete sono Huntsville, Alabama; Bentonville/Fayetteville, Arkansas; Hartford, Connecticut; Louisville, Kentucky; Akron/Canton e Columbus, Ohio; Oklahoma City e Tulsa, Oklahoma; Pittsburgh; Provvidenza; Sant 'Antonio; e Richmond, Virginia

.

Sebbene la nuova compagnia aerea, che originariamente avrebbe dovuto debuttare nel 2020, abbia sede a Salt Lake City, al momento non ci sono rotte disponibili a ovest del Texas.

Gli investitori di Avelo e Breeze sperano di attirare l'attenzione dei turisti di ritorno in mercati con meno concorrenza rispetto alle grandi città.

Le prime 16 destinazioni sulla mappa del percorso di Breeze sono "solo l'inizio", ha detto Neeleman in un comunicato stampa. "Ci sono così tante coppie di città che necessitano di un servizio continuo in tutto il paese, abbiamo altre 100 città in esame".

Prendere di mira le cosiddette località secondarie che le compagnie aeree più grandi spesso trascurano è una parte importante del piano aziendale di Breeze, gli aeroporti più piccoli sono stati i primi a perdere voli durante la pandemia di Covid-19.

"Un incredibile 95% delle rotte di Breeze attualmente non ha una compagnia aerea che le serva senza scalo", afferma Neeleman. In altre parole, i residenti di quelle zone devono spesso prendere voli in coincidenza scomodi e costosi per arrivare dove vogliono.

Al momento, Breeze ha lanciato solo le tariffe introduttive da 39 USD per le sue prime 39 rotte, quindi non è chiaro quale sarà il costo dei biglietti al termine della vendita. Ma, secondo il Washington Post, puoi aspettarti tariffe base nella fascia ultra-low-cost, in stile Spirit Airlines, per la categoria di tariffe più economiche di Breeze in futuro.

Confrontando i servizi della sua compagnia aerea con la tendenza tradizionale dei voli di collegamento, costosi e dispendiosi in termini di tempo per i viaggiatori, che viaggiano da e verso le città più piccole, Neeleman ha dichiarato al giornale: "Mi piacerebbe poter portare le persone lì due volte più velocemente per metà del costo."

La maggior parte delle compagnie aeree ha definito la categoria meno costosa "basic economy.". Breeze usa "Nice.". Con quella classe di biglietti puoi salire a bordo solo con un oggetto personale; paghi 20 USD in più per usare la cappelliera o imbarcare una borsa. Ci sono anche tasse per la scelta di un posto (10 USD), per avere più spazio per le gambe e altre features.

La classe successiva, "Nicer", include uno spazio per la cappelliera per il bagaglio a mano, un bagaglio registrato in omaggio, spazio extra per le gambe e alcuni altri servizi di base ora considerati vantaggiosi nei voli.

La categoria "Nicest" di Breeze, alias business class, debutterà in autunno.

La nuova compagnia aerea non addebita spese di modifica o cancellazione per qualsiasi classe di biglietto, inclusa quella più economica - la maggior parte delle compagnie aeree statunitensi esclude le tariffe più basse da tale vantaggio - e un passeggero può modificare o cancellare un volo fino a 15 minuti prima della partenza programmata senza penalità, secondo il comunicato stampa della società.

Altre politiche che rafforzano le affermazioni di "niceness" della compagnia aerea: Wi-Fi gratuito a bordo e intrattenimento in volo gratuito (trasmesso in streaming su dispositivi personali) per tutti.

Sono aperte le prenotazioni per le tariffe di lancio. Visita FlyBreeze.com per maggiori informazioni

United Airlines ha annunciato che sta acquistando 15 velivoli supersonici Boom Overture, con un'opzione per altri 35.