Le immagini in questione risalgono a luglio 2019, quando diverse navi della Marina degli Stati Uniti hanno assistito a ciò che poteva o non poteva essere un velivolo extraterrestre.

ufo

L'esercito americano ha confermato la veridicità di diverse foto e un video riprese dal personale della marina in California, nel 2019, quando sospetti UFO hanno sorvolato le navi da guerra statunitensi, citando Mystery Wire.

Le prove in questione sarebbero "trapelate da un'indagine ufficiale" a un regista di nome Jeremy Corbell che ha affermato che la loro autenticità è stata confermata dal Pentagono, aggiunge il giornale.

"Posso confermare che le foto e i video a cui si fa riferimento sono stati realizzati dal personale della Marina", avrebbe riportato il Pentagono in una dichiarazione. "La [Unidentified Aerial Phenomena Task Force] ha incluso questi incidenti nei loro esami in corso".

Indicando un video "ripreso durante il dispiegamento dalla USS Russell", che mostra alcuni oggetti a forma di piramide in bilico sopra la nave, Corbell ha anche notato che "c'erano alcuni avvistamenti simili a droni" il 14 e 15 luglio 2019, e che "sulle altre navi, hanno riportato altri casi simili."