Uomo è stato multato per aver utilizzato un falso certificato negativo per il Covid-19 per viaggiare dal Regno Unito all'Egitto

I funzionari aeroportuali hanno fermato un uomo di 27 anni che tentava di volare dal Regno Unito all'Egitto, utilizzando un falso certificato COVID-19 "idoneo al volo". Emmanuel Nere Mehari ha cercato di salire a bordo di un aereo da Londra Heathrow per l'Egitto per visitare un parente malato. È stato trovato con il documento falso al Terminal 2 di Londra Heathrow.

Mehari è stato inizialmente autorizzato a salire sull'aereo dopo che la clinica ha convalidato il certificato. Tuttavia, i funzionari dell'aeroporto sono stati presto richiamati dalla clinica, che ha affermato che Mehari non aveva frequentato la clinica e che il certificato era stato alterato o era falso.

Dopo essere stato sorpreso con il certificato falso, Mehari ha affermato di non essersi reso conto che per volare era necessario un test negativo. Aveva pagato 50 sterline per acquisire il documento falso.

Sarj Patel, l'avvocato difensore, ha detto: “In quel momento di disperazione, Mehari ha appena preso la decisione sbagliata di ascoltare qualcuno che stava cercando di aiutarlo. Non ha nemmeno guardato il certificato ed è stata una decisione presa pochi minuti prima che lo presentasse all'assistente di banco. È stato coinvolto da qualcuno che ha sfruttato la sua situzione per vendergli un certificato falso".