L'Europa è impotente a fermare i sorvoli russi delle compagnie aeree cinesi, afferma un funzionario.

Air Cina

Il funzionario che gestisce la politica del trasporto aereo europeo ammette che Bruxelles non è in grado di impedire alle compagnie aeree cinesi di ottenere un vantaggio competitivo sorvolando la Russia dopo che Pechino ha aperto ai voli internazionali per la prima volta in tre anni.

Le compagnie aeree europee che servono l'Asia hanno evitato lo spazio aereo russo da quando l'UE ha imposto sanzioni in seguito all'invasione dell'Ucraina all'inizio del 2022. Tuttavia, Pechino non ha seguito l'esempio e le sue compagnie aeree possono ridurre i tempi di volo verso l'Europa facendo rotta sull'ampio territorio del suo vicino.

I vettori cinesi otterranno un vantaggio commerciale dall'instradamento diretto

Con la Cina chiusa al mondo esterno, questo non era un problema. Tuttavia, in seguito al recente abbandono da parte di Pechino del suo cosiddetto regime zero-Covid, ha creato un campo di gioco irregolare, qualcosa che il direttore generale della IATA Willie Walsh e altri sottolineano.

Tuttavia, Henrik Hololei, direttore generale per i trasporti e la mobilità della Commissione europea, afferma che i vettori cinesi non violano le norme sull'aviazione sorvolando la Russia. "Non ci sono misure che possono essere applicate", ha ammesso durante una discussione faccia a faccia con Walsh alla conferenza Airline Economics Growth Frontiers a Dublino il 16 gennaio.

Walsh e Hololei hanno incrociato le spade sulla decisione dell'Europa di sollecitare i membri a richiedere controlli Covid-19 per i passeggeri in arrivo dalla Cina a causa di un rapido aumento delle infezioni. "Siamo immediatamente tornati ai test PCR dopo l'apertura della Cina, ma come abbiamo visto, porta benefici scarsi o nulli", afferma Walsh.

Hololei afferma che la commissione ha ricevuto consigli da esperti sanitari e le sue raccomandazioni sono state un tentativo di compromesso. "Il nostro obiettivo era cercare di convergere con un approccio europeo comune piuttosto che un patchwork", ha affermato. “Diversi stati membri volevano una politica ancora più severa. Poteva andare molto peggio, ma volevamo limitare i disagi”.

Hololei difende l'imposizione di test PCR per i passeggeri cinesi

La discussione ha riguardato anche l'impegno del settore di eliminare le emissioni nette di carbonio entro il 2050, con Walsh che ha suggerito che il settore dell'aviazione deve lavorare di più sulla propria immagine, dato che contribuisce solo per il 2,5% alla CO2 prodotta dall'uomo globale. "Siamo stati troppo silenziosi per troppo tempo e il buon lavoro che veniva svolto non veniva articolato in modo efficace per i consumatori", afferma.

Ritiene che uno sforzo globale per aumentare la disponibilità e l'adozione di carburante per aviazione sostenibile produrrà vantaggi più immediati rispetto a fare affidamento su "un percorso tecnologico sconosciuto", come lo sviluppo di celle a combustibile a idrogeno. Afferma inoltre che un sistema di gestione del traffico aereo più efficiente in Europa potrebbe ridurre di un quarto l'impronta di CO2 del settore nella regione.

Respingendo i divieti su alcuni voli a corto raggio - come quelli attuati dalla Francia - come gesti politici, afferma che i politici dovrebbero basare la politica ambientale dell'aviazione su "dati: dobbiamo allontanarci dall'emozione".

Save
Cookies user preferences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
Leggi di più
Analytics
Tools used to analyze the data to measure the effectiveness of a website and to understand how it works.
Google Analytics
Accetta
Decline
Marketing
Set of techniques which have for object the commercial strategy and in particular the market study.
DoubleClick/Google Marketing
Accetta
Decline
ID5
Accetta
Decline
Unknown
Unknown
Accetta
Decline